Loading...
TECNOLOGIA SV 2017-05-18T20:28:44+00:00

Tecnologia dei sistemi di visione

Con il termine di “sistema di visione artificiale” si intende la tecnologia che consente di realizzare sistemi di ispezione e analisi automatici basati sull’analisi di immagini per controllo processo, guida robot, etc. nel campo delle applicazioni industriali (https://en.wikipedia.org/wiki/Machine_vision). I sistemi di visione consentono quindi di analizzare delle immagini e, conseguentemente, fornire risultati numerici e/o prendere delle decisioni, ad es. tramite I/O, allarmi, etc.

I sistemi di visione sono costituiti da una parte hardware, da una parte software e da metodi ed esperienze di integrazione. Partendo dall’acquisizione delle immagini, i sistemi di visione si compongono di telecamere, lenti e illuminatori scelti in modo da consentire analisi delle immagini affidabili. Gli oggetti da analizzare sono, in un certo senso, parte integrante del sistema di visione, per cui occorre prestare cura nella valutazione della ripetibilità dei pallet, dei trasporti etc. quando si integrano i sistemi di visione su una linea di produzione già esistente. Le telecamere sono inoltre dotate di un modulo elettronico di interfaccia che consente di inviare le immagini acquisite al modulo di elaborazione secondo protocolli di comunicazione (USB3, GigE, Firewire, etc). Il modulo di elaborazione può essere un PC industriale, su cui è installato un sistema operativo (Win, Linux), oppure un controllore programmabile real time. Qualora la telecamera abbia il modulo di elaborazione e il sistema di illuminazione non separati, viene chiamata smart camera o smart sensor e generalmente viene utilizzata per analisi semplici, quali ad esempio il controllo presenza/assenza di componenti, identificazione codici, etc. Sul modulo di elaborazione risiedono gli algoritmi di analisi delle immagini (image processing) che normalmente sono costituiti da una sequenza di elaborazioni, alcune delle più famose sono: image enhancement, mapping, clipping, convolution, correlation, filtering, segmentation, thresholding, edge detection, blob analysis, pattern recognition, etc.

Qui di seguito viene fornito un elenco non esaustivo delle tecnologie hardware impiegate nello sviluppo dei sistemi di visione che Novasis Innovazione integra:

sistemi visione-tecnologia
  • Telecamere:

    • CMOS/CCD matriciali e lineari (di quest’ultima tipologia, Novasis Innovazione ha sviluppato competenze specifiche) con risoluzione da VGA a 21Mpx
    • Infrarosso (SWIR e IR termico)
    • 3D basate su tecnica del tempo di volo indiretto (TOF)
    • Smart camere con processing integrato a bordo telecamera
  • Obiettivi:

    • Standard a focale fissa e variabile
    • Telecentrici
    • Ipercentrici
    • Dedicati per l’infrarosso
  • Illuminatori:

    • Circolari, lineari
    • Backlight
    • Dome
    • Coassiali o telecentrici
    • Fibre ottiche
    • A luce strutturata
    • Custom (progettazione interna di PCB con LED)
  • Controllori:

    • PC industriali, SO WIN embedded
    • Embedded, realtime
  • Software:

    • Architettura basata su ricette di lavoro
    • Login multiutente con password
    • Gestione singola o multicamera
    • Interfaccia operatore personalizzata
    • Visualizzazione e salvataggio delle statistiche di produzione
    • Gestione con collegamento remoto (WiFi, GPRS)
    • Algoritmi di image processing con librerie proprietarie